Riciclaggio

ALPLA dispone di oltre 25 anni di esperienza nel settore del riciclaggio. Con i nostri impianti di riciclaggio, contribuiamo a fare in modo che le plastiche rimangano nel ciclo dei materiali riutilizzabili. Inoltre, siamo dei partner competenti nella trasformazione delle plastiche riciclate in nuovi imballaggi pregiati.

“La natura fornisce il miglior modello per una moderna economia circolare. Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che gli imballaggi di plastica usati vengano raccolti, riciclati e reinseriti nel processo produttivo”.

Impianti di riciclaggio di proprietà

ALPLA gestisce delle proprie strutture di riciclaggio: PET Recycling Team, con due sedi in Austria e Polonia e, nel quadro di joint venture, in Messico e Germania. La capacità annuale degli stabilimenti è di circa 60.000 tonnellate di PET riciclato adatto agli alimenti. Le tecnologie sono talmente raffinate che, presso la sede di Wöllersdorf (Austria), nella produzione del PET riciclato si produce solo un decimo delle emissioni di gas serra rispetto a quanto accade con il materiale vergine. Il riciclaggio ha quindi un enorme potenziale e può contribuire notevolmente al raggiungimento degli obiettivi climatici globali.

ALPLA Recycling

ALPLA crede nel riciclaggio perché…

  • è giusto ideologicamente.
  • Il PET riciclato da PRT a Wöllersdorf risparmia il 90 per cento delle emissioni di CO2 rispetto all’uso di materiale vergine.
  • sosteniamo i nostri clienti nella loro strategia di sostenibilità.
  • l’economia e la legislazione lo richiedono in modo sempre più pressante.
  • il comportamento d’acquisto dei consumatori finali lo richiede.
  • è imprescindibile per un’economia circolare funzionante.

Studi di caso

Werner & Mertz

Werner & Mertz, bottiglie di plastiche riciclate per i detergenti

Da oltre vent’anni, l’impresa familiare specializzata in detergenti e prodotti per la cura Werner & Mertz è cliente di ALPLA. Werner & Mertz ha puntato sul nostro know-how nella produzione di plastiche riciclate e nella loro trasformazione in nuove bottiglie anche per l’iniziativa per il riciclaggio. Il risultato sono soluzioni di imballaggio sostenibili, premiate nel frattempo con numerosi riconoscimenti internazionali.

Arla

Arla Foods UK, bottiglie del latte ultraleggere

ALPLA ha sviluppato originariamente la “Eco-Bottle” per Arla Foods UK. Questa bottiglia di HDPE è particolarmente leggera e risparmia circa il 20 per cento di materiale in tutti i formati. La quota riciclata raggiunge il 40 per cento. Nel frattempo, anche altre aziende lattiero-casearie puntano sulla “Eco-Bottle”. Nei mercati sensibili ai costi costituisce una buona alternativa sostenibile alle buste.

(Prodotto: bottiglie di latte ultraleggere di HDPE, con una quota riciclata fino al 40 per cento)

Fructal – Closed Loop – da bottiglia a bottiglia

Il produttore di bevande sloveno Fructal ha implementato un ciclo chiuso con il nostro supporto: le bottiglie PET usate vengono raccolte e trasformate da PET Recycling Team in rigranulato, utilizzato da ALPLA per la produzione di nuove bottiglie per bevande. La quota riciclata delle bottiglie è del 50 per cento.

(Prodotto: bottiglie per bevande PET, 50 per cento di PET riciclato ricavato dalle bottiglie usate Fructal)